Basilica di Santa Chiara: storia, orari e prezzi

“Basilica di Santa Chiara”: Storia

La Basilica di Santa Chiara è una chiesa monumentale di Napoli, sita nei pressi di Piazza del Gesù Nuovo, che è stata costruita a partire dal 1310 per volere del Re Roberto d’Angiò e della moglie Sancia di Maiorca.

La chiesa di Santa Chiara rispetta i canoni dello stile gotico provenzale con una facciata a larga cuspide, mentre internamente la chiesa presenta una navata unica con dieci cappelle per lato.

La chiesa è stata ricostruita e restaurata secondo l’originario stile gotico, a seguito dei danni subiti per il bombardamento aereo durante la seconda guerra mondiale.

“Basilica di Santa Chiara”: Cosa vedere

All’esterno della Basilica di Santa Chiara notiamo l’antica campanile del ‘300, restaurato nel Settembre 2014 per diventare così di nuovo fruibile al pubblico.

Campanile della Basilica di Santa Chiara
“Campanile”

La facciata della chiesa di Santa Chiara presenta una struttura a capanna con un particolare rosone traforato ed il pronao dagli archi a sesto acuto.

Rosone della facciata della Basilica di Santa Chiara a Napoli.
“Rosone della facciata”

Al centro del presbiterio troviamo il monumento sepolcrale di Roberto d’Angiò, opera dei fratelli Bertini, con ai lati le tombe di Maria di Durazzo (a sinistra) e del primogenito Carlo d’Angiò (a destra).

Altare della Basilica di Santa Chiara di Napoli.
“Presbiterio”

Nella cappella intitolata a Santa Chiara d’Assisi notiamo il quadro “Morte di Santa Chiara”, ad opera del pittore napoletano Pietro Bardellino.

Dipinto della Morte di Santa Chiara del pittore Pietro Bardellino, collocato all'interno della Cappella di Santa Chiara d'Assisi.
“Morte di Santa Chiara di Pietro Bardellino”

La Cappella dei Borbone conserva le spoglie dei sovrani e la tela “Incredulità di San Tommaso” del pittore fiorentino Girolamo Macchietti.

Dipinto intitolato "Incredulità di San Tommaso", ad opera del pittorre fiorentino Girolamo Macchietti e collocato nella Cappella dei Borbone.
“Incredulità di San Tommaso di Girolamo Macchietti”

È visitabile a pagamento il monastero con il famoso chiostro maiolicato, gli scavi archeologici delle terme di epoca romana ed il Museo dell’Opera.

Informazioni utili

INDIRIZZO: Napoli, Via Santa Chiara 49/C;

COME ARRIVAREMetropolitana Linea 1 Fermata Università, 10′ a piedi;

ORARI: La chiesa di Santa Chiara a Napoli è aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 7:30 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 20:00;

BIGLIETTO: Ingresso libero.

Cosa leggere

Per chi volesse approfondire la conoscenza della chiesa di Santa Chiara a Napoli, consiglio la lettura del libro Il Monastero di Santa Chiara”.

Cerca una guida turistica

Napoli è una città ricca di tesori che possiamo apprezzare al massimo anche grazie alle spiegazioni di una guida turistica abilitata.

Ho trovato per te inoltre il sito per prenotare la tua visita guidata a Napoli, ed eventualmente usufruire della guida per vedere anche la chiesa di Santa Chiara.

Dove dormire a Napoli

Cerca il tuo Hotel B&B ai migliori prezzi del web.

Booking.com

5,0 / 5
Grazie per aver votato!