Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2022: il programma

Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2022: l’appuntamento a Paestum

La XXIV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico si svolgerà a Paestum presso il Tabacchificio Cafasso (con il suo recente nome di NEXT Nuova Esposizione Ex Tabacchificio, sito di archeologia industriale “simbolo della Piana del Sele”, così definito da Gillo Dorfles), l’area archeologica e il Museo Nazionale, la Basilica da giovedì 27 a domenica 30 ottobre 2022.

Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2022: il programma

Storia della BMTA

Obiettivo della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico è promuovere le destinazioni turistico archeologiche, valorizzare Parchi e Musei, favorire la commercializzazione, contribuire alla destagionalizzazione, incrementare le opportunità economiche e gli effetti occupazionali.

La Borsa è l’unico evento al mondo, patrocinato da Unesco e Unwto, le Organizzazioni Governative della Cultura e del Turismo dell’Onu, che consente l’incontro di questo straordinario segmento dei beni culturali con il business professionale, con gli addetti ai lavori, con i viaggiatori, con gli appassionati e con il mondo scolastico.

Da sottolineare, inoltre, lo sviluppo del dialogo interculturale e della cooperazione tra i popoli che l’evento persegue attraverso la partecipazione e lo scambio di esperienze con i Paesi non solo del Mediterraneo e del Medio Oriente e con la presenza annuale di circa 15 Paesi Esteri di cui uno Ospite: negli anni Egitto, Marocco, Tunisia, Siria, Francia, Algeria, Grecia, Libia, Perù, Portogallo, Cambogia, Turchia, Armenia, Venezuela, Azerbaigian, India.

Primo salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico

La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico si conferma un evento originale nel suo genere: sede del primo e più grande Salone Espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, l’innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali.

La BMTA è inoltre un luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo culturale ed al patrimonio; occasione di incontro per gli addetti ai lavori, per gli operatori turistici e culturali, per i viaggiatori, per gli appassionati; opportunità di business con il Workshop con i Buyer esteri selezionati dall’ENIT e i tour operator nazionali dell’offerta del turismo culturale ed archeologico.

Numerose sezioni speciali

La BMTA si conferma occasione di incontro per gli addetti ai lavori, per gli operatori turistici e culturali, per i viaggiatori, per gli appassionati e luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo culturale e al patrimonio, un grande contenitore con numerose sezioni speciali:

  • ArcheoExperience: laboratori di Archeologia Sperimentale per la divulgazione delle tecniche utilizzate dall’uomo per realizzare i manufatti di uso quotidiano;
  • ArcheoIncoming :spazio espositivo e Workshop dove sono protagonisti i tour operator che promuovono le destinazioni turistico-archeologiche italiane;
  • ArcheoIncontri: conferenze stampa e presentazioni di progetti culturali e di sviluppo territoriale;
  • ArcheoLavoro: orientamento post diploma e post laurea a cura delle Università presenti nel Salone;
  • ArcheoStartUp: si presentano nuove imprese culturali e progetti innovativi nelle attività archeologiche.

Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2022: il programma di conferenze, incontri e visite guidate gratuite

In questa edizione della Borsa Mediterrane del Turismo Archeologico 100 conferenze (di cui 50 tra incontri e laboratori a cura del Ministero della Cultura) si svolgeranno in 5 sale in contemporanea con 500 relatori tutti in presenza.

Puoi trovare il programma completo delle conferenze e degli incontri alla seguente pagina.

Visite guidate gratuite

La BMTA 2022 riserva a relatori, giornalisti e visitatori un programma di visite guidate gratuite ai parchi archeologici di Paestum e Velia.

Puoi prenotare la tua visita guidata gratuita alla seguente pagina.

Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2022: indirizzo, orari e prezzi

Dove si trova?

Il salone espositivo della BMTA 2022 si trova in via Cafasso n. 21 a Cafasso – Borgo Nuovo presso il Tabacchificio Cafasso.

Come arrivare?

Tutte le location della BMTA 2022 sono raggiungibili in auto e con i mezzi pubblici.

In Auto

Provenendo dall’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria: da nord uscire a Battipaglia e imboccare la stataleRoma-Paestum 18; da sud uscire a Eboli e imboccare la SS 18.

Dalla statale 18 uscire all’altezza di Capaccio Scalo per raggiungere Via Cafasso per il Tabacchificio e via Magna Grecia per il Parco Archeologico e la Basilica.

In Treno

Salerno è la stazione finale dell’Alta Velocità per il Sud Italia da Milano (circa 5 ore e 30 minuti), Roma (2 ore), Torino (circa 6 ore e 30 minuti) e Venezia (circa 6 ore).

Treni regionali da Napoli e Salerno fermano alla stazione ferroviaria di Paestum (distanza da Salerno km 40).

DALLA STAZIONE DI PAESTUM È OPERATIVO UN SERVIZIO TRANSFER GRATUITO PER LE LOCATION DELLA BORSA E GLI HOTEL.

Il Tabacchificio Cafasso dista mt 2.500 dalla stazione di Paestum e mt 2.000 dal Museo Archeologico Nazionale.

Il Parco Archeologico, il Museo Nazionale e la Basilica sono a circa mt 900 dalla stazione di Paestum.

Un servizio transfer gratuito dalla stazione di Paestum per Parco/Museo/Basilica (unica fermata su via Magna Grecia), il Tabacchificio e gli Hotel è operativo da mercoledì 26 a domenica 30 ottobre.

Dove parcheggiare?

L’area del Tabacchificio Cafasso è dotata di parcheggio.

Quali sono gli orari di apertura?

Ecco gli orari di apertura delle sedi di tutti gli eventi (Tabacchificio Cafasso/Parco e Museo Archeologico):

  • da giovedì 27 a sabato 29 ottobre ore 10.00 – 19.00;
  • domenica 30 ottobre ore 10.00 – 13.00.

Qual è il prezzo del biglietto di ingresso?

La visita al Salone Espositivo, al programma delle Conferenze e alle varie sezioni è ad ingresso gratuito, ad eccezione della partecipazione al Workshop con i Buyer esteri e nazionali (a pagamento).

La BMTA, grazie alla preziosa collaborazione del Parco Archeologico di Paestum e Velia e della Direzione Regionale Musei Campania, riserva ai visitatori l’ingresso gratuito ai parchi archeologici e musei di Paestum, Velia, Capua, Eboli, Padula e Pontecagnano.

È necessaria la registrazione online (registrati qui) e la stampa del badge personale, la cui verifica ai desk accrediti presso il Tabacchificio Cafasso e presso il Museo Archeologico consentirà il ritiro dei biglietti di ingresso per il Parco Archeologico di Paestum, il Museo Archeologico Nazionale, il Parco Archeologico di Velia.

Invece, per la Certosa di Padula, il Museo di Pontecagnano, il Museo di Eboli, il Museo dell’antica Capua e l’Anfiteatro Campano è necessario presentare all’ingresso del sito da visitare il solo badge personale, stampato a seguito della registrazione online effettuata.

stampa il biglietto gratuito della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2022

Contatti della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 2022

Per maggiori informazioni puoi chiamare al +39 089253170, scrivere una mail a info@bmta.it o contattare le pagina social Facebook e Instagram degli organizzatori.

Booking.com
5,0 / 5
Grazie per aver votato!