Pinacoteca Provinciale di Salerno: le visite guidate gratuite

Pinacoteca Provinciale di Salerno: le visite guidate gratuite dal 24 gennaio al 4 febbraio 2023

Dal 24 gennaio al 4 febbraio 2023, dal martedì al venerdì dalle ore 14:00 alle ore 19:00, ed il sabato dalle ore 9:00 alle ore 19:00 (per i ragazzi il sabato dalle ore 10:00 alle ore 17:00), sarà possibile partecipare alle visite guidate gratuite alla scoperta  delle preziose opere della collezione permanente della Pinacoteca Provinciale di Salerno

Pinacoteca Provinciale di Salerno: le visite guidate gratuite

Pinacoteca Provinciale di Salerno

La Pinacoteca è ospitata all’interno dello storico Palazzo Pinto, dimora gentilizia sita nel centro antico di Salerno. Inaugurata nel marzo 2001, nella sua attuale sede, la Pinacoteca Provinciale comincia a formarsi tra il 1927 e il 1938, grazie al recupero, sull’intero territorio salernitano, di opere databili dal XV al XVIII secolo, cui si sono nel tempo aggiunti altri dipinti, attraverso acquisti o lasciti, che si sono uniti alla Collezione Pinto, parte della donazione dell’omonimo palazzo. 

Aperte al pubblico vi sono opere che vanno dal Rinascimento alla prima metà del Novecento. Nella sezione rinascimentale pregevoli sono le tavole di Andrea Sabatini da Salerno e del Maestro della Incoronazione di Eboli. Di grande interesse sono le tele seicentesche di Giovanni Battista Caracciolo, Andrea De Lioni, Carlo Rosa. 

Del Settecento sono le tele di Francesco Solimena e della sua Accademia. Molti i dipinti di pittori salernitani e i cosiddetti costaioli, vissuti tra la seconda metà dell’Ottocento e il Novecento. 

Una sezione è dedicata agli artisti stranieri, di particolare importanza in una provincia come quella salernitana che dal Cilento alla Costiera amalfitana è stata percorsa dagli eredi del Gran Tour e formatasi a seguito di numerosi lasciti, donati da congiunti o amici degli artisti che qui realizzarono le opere esposte come quelle Stefan Andres, Kurt Craemer , Richard Dölker, Monica Hannasch, Irene Kowaliska, Bruno Marquardt , Vassilij Necitailov , Lisel Oppel , Karli Sohn – Rethel, Michael Theile , Peter Willburger.

Contatti

Per maggiori informazioni puoi chiamare al +39 089.2583073 o inviare una mail a museiprovincialisalerno@virgilio.it.

Fonte: Beniculturali.it

Booking.com
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.