Le Creste delle Mainarde: l’escursione a Pizzone (IS)

Le Creste delle Mainarde: l’escursione a Pizzone (IS)

Le Creste delle Mainarde: trekking a Pizzone (IS)

Le Creste della Mainarde rappresentano un’itinerario di trekking in Molise alla scoperta di un angolo di paradiso a Pizzone (IS).

Le Creste delle Mainarde: l'escursione a Pizzone (IS)

Le Creste delle Mainarde: il percorso dell’escursione

Domenica 22 ottobre oltre i confine campani, giungeremo con gli amici di vertical berg nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise per intraprendere un sentiero suggestivo e panoramico che toccherà varie vette che superano i 2000 metri.

Siamo sulle Mainarde, una catena montuosa di natura calcarea molto ricca di fauna (cervi, caprioli, cinghiali) e di scorci panoramici mozzafiato.

Partiremo da Valle Fiorita (o meglio conosciuta come Piano Le forme), una vallata del Parco nazionale d’Abruzzo – Lazio – Molise situata nel comune di Pizzone a circa 1400 m.s.l.m.

Passando per il “Passo dei Monaci” (1981 m.s.l.m.) arriveremo a toccare le vette del Monte Metuccia (2105 m.s.l.m.) e poi del Monte A Mare (2160 m.s.l.m.) con vista mozzafiato sulla Maiella, il Gran Sasso e i gli altri monti del Parco.

Scarica la mappa

Scarica la traccia GPS del sentiero dal sito Wikiloc, oltre a leggere le recensioni degli altri escursionisti che hanno già percorso il sentiero.

Programma dell’escursione

Orario

Ecco i principali orari dell’escursione:

  • Partenza da Angri: ore 06:30 https://goo.gl/maps/t3e8871hrExbzwZU8
  • Arrivo in località Valle fiorita, Pizzone (IS): ore 08:50 circa;
  • Avvio escursione: ore 9:15 circa;
  • Pausa pranzo: dalle ore 13:00 alle ore 14:00 circa;
  • Fine sentiero: ore 16:30 circa;
  • Rientro ad Angri: ore 19:00 circa.

Scheda tecnica del sentiero

Ecco la scheda tecnica con tutte le informazioni utili sul sentiero:

  • Livello di difficoltà: EE (ESCURSIONISTI ESPERTI);
  • Tipologia: A/R (andata e ritorno);
  • Lunghezza percorso: 12.8 km totali;
  • Dislivello: +/- 750m;
  • Durata totale escursione: circa 7h* (soste incluse).

* = si intende una “stima” dei tempi di percorrenza e di rientro che sono variabili in funzione delle soste e delle attività nel corso dell’evento, compreso anche ritardi e situazioni non ponderabili.

Equipaggiamento

Ecco l’equipaggiamento consigliato per affrontare al meglio l’escursione:

Altre informazioni importanti

Ecco tutte le informazioni più importanti sui costi dell’escursione:

  • Numero max. partecipanti: 20;
  • Quota di partecipazione per tesserati FIE: 32 € (comprensiva di contributo associativo + trasferimento in minibus da Angri);
  • Quota di partecipazione per i NON tesserati FIE: 37€ (comprensiva di polizza assicurativa giornaliera contro infortuni, quota associativa + trasferimento in minibus da Angri);
  • In caso di previsioni meteo avverse o imprevisti, per garantire la sicurezza dei partecipanti gli organizzatori, si riservano di modificare il percorso o di annullare l’evento;
  • I contributi associativi raccolti serviranno esclusivamente a coprire le spese organizzative e ad acquistare materiale associativo;
  • Coloro che non sono ancora tesserati potranno preventivamente stampare e compilare il seguente modulo di adesione all’Associazione editabile da pc o smartphone: https://drive.google.com/file/d/1RhGvHlCeJCO8dXUHqNjau1FbTesZ1apg/view.

Prenotazioni

Ecco tutte le informazioni per la corretta prenotazione:

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi inviando un messaggio WhatsApp di conferma al numero 3341025137 (Lello) con il proprio CODICE FISCALE (solo nel caso in cui NON si è tesserati FIE e si necessiti di copertura assicurativa contro infortuni). 

Escursionauti

Quella degli “Escursionauti” è un’associazione di promozione sociale che nasce dalla passione di un gruppo di amici del comune di Angri, instancabili camminatori ed esploratori delle principali bellezze paesaggistiche della regione Campania.

L’associazione fa parte della FIE – Federazione Italiana Escursionismo, per consentire agli associati che sottoscrivono la tessera FIE di avere inclusa una copertura assicurativa annuale contro gli infortuni.

Fonte delle foto: Escursionauti e Wikiloc

Seguimi sui miei canali Social

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!